Tieni lontano le zanzare in modo naturale, ecco come...

Tieni lontano le zanzare in modo naturale, ecco come...

SCOPRI TUTTE LE PIANTE

Le migliori piante antizanzare
In estate i balconi e i giardini diventano i luoghi che si prediligono per rilassarsi e godere le belle serate estive. Le zanzare possono diventare molto fastidiose ed impedire la nostra volontà di stare all’aria aperta.
Ci sono però dei semplici rimedi che possono aiutarci a combattere questo problema in modo del tutto naturale. Le piante antizanzare, sul balcone oppure in giardino possono contribuire ad allontanare questi fastidiosi insetti!
Ci sono alcuni fiori e piante, infatti, il cui odore infastidisce gli insetti allontanandoli in maniera del tutto naturale. Dalla più nota citronella, fino al geranio, ora vediamo quali sono nel dettaglio le piante antizanzare per eccelenza:
 


Gerani
I Gerani sono per le piante che più utilizzate sui balconi italiani: sono colorati e profumati e non per ultimo, facili da coltivare.
Il geranio odoroso ha un odore pungente di citronella e limone e per questa sua caratteristica allontana in maniera sensibile le zanzare più ostinate.

 

Lavanda
La lavanda è probabilmente la miglior pianta antizanzara da interno.
Il suo profumo delicato e i suoi fiori dalle tonalità violacee rendono questa anche pianta elegante da vedere.
Facilmente coltivabile, la pianta non richiede particolari attenzioni e il suo effetto repellente contro zanzare e mosche è ormai comprovato.

 

Incenso
Questa pianta, chiamata anche “falso incenso”, perché produce un odore molto simile a quello dei bastoncini è considerata molto fastidiosa dalle zanzare, è una pianta sempreverde dalle foglioline verdi punteggiate di bianco. Ha bisogno di temperature miti e va protetta durante le gelate invernali.

 

Rosmarino
Pianta aromatica molto usata anche in cucina. Facilmente coltivabile in vaso, trova nel balcone il perfetto habitat per sprigionare le sue proprietà anti-zanzare. Se si ha un giardino, si può creare una siepe così da aumentare notevolmente le sue doti scaccia zanzare.

 
Limoncina
La limoncina è un arbusto a foglie decidue lanceolate di colore verde chiaro, che emana un profumo simile a quello della melissa e della citronella, questa caratteristica le permette di essere considerata una pianta antizanzara. In cucina si usa per dare sapore di limone alle vivande, è curativa in caso di flatulenza e indigestioni, può essere usata per le tisane da bere la sera.


Glechoma hederacea 'Variegata'
E' una pianta a portamento ricadente e tappezzante con steli erbacei ricoperti da tantissime foglie aromatiche a forma tondeggiante di colore verde con screziature di colore bianco-crema che ricordano quelle della pianta dell'incenso o Plectranthus, e come la pianta dell’incenso produce un odore repellente agli insetti e alle zanzare.


Erba gatta
l’erba gatta vanta anche una fama di efficace repellente, capace di tenere alla larga numerosi insetti fastidiosi.